Pcoach wiki

Neurofeedback lineare

Con neurofeedback (o EEG Biofeedback) si intende una tecnica non invasiva, derivata dal Biofeedback, che si propone di intervenire a livello neurocognitivo.

Il neurofeedback è un procedimento teoricamente finalizzato ad applicare i principi del Biofeedback (BFB) all'automodulazione di alcune funzioni del SNC (Sistema Nervoso Centrale).

Tale autocontrollo verrebbe facilitato tramite le informazioni derivanti dall'elettroencefalogramma (EEG) elaborato da un computer. Il computer visualizza con un ritardo di pochi millisecondi l'elettroencefalogramma del soggetto, fornendogli così un "feedback" in tempo reale dei suoi processi elettroneurofisiologici, ed aiutandolo così nel provare a modularli. Quando la modificazione avviene nella "direzione" voluta, il soggetto viene "rinforzato positivamente" (ad esempio, con un suono). In questo modo, grazie ad un esercizio continuativo, secondo i sostenitori del metodo dovrebbe essere possibile praticare regolarmente questa forma di automodulazione.

Neurofeedback dinamico

Il neurofeedback dinamico non lineare è uno strumento che, abbinato all’attività di coaching, accelera il processo di cambiamento.

Il neurofeedback è una strategia d’apprendimento che consente ad una persona di autoregolare le proprie onde cerebrali ed è definito come un esercizio del cervello ai fini del miglioramento delle prestazioni mentali e del controllo emotivo e fisiologico. Ma non solo! È la tecnologia che ci rimette in condizione di esplorare nuovi percorsi cognitivi e comportamentali, uscire dai binari prestabiliti e tornare all’apertura celestiale: la condizione unica in cui tutto è ancora possibile, come per un bambino che si apre alla vita.


AQAL

AQAL [pronuncia: ah-qwal] è un termine coniato da Ken Wilber. Il suo lavoro ha suscitato molto interesse a livello internazionale.

L'idea di base dell'approccio AQAL può essere riassunta come segue: Qualsiasi modalità data, se vuole essere veramente olistica o integrale, deve attuare o almeno prendere in considerazione tutti questi elementi e fattori (cioè, i quattro quadranti, tutti i livelli di sviluppo, tutte le linee di sviluppo, tutti gli stati, tutti i tipi). Di solito, gli approcci meno integrali si concentrano solo su uno o due elementi. 

Tutti questi parametri presi nel loro insieme sono anche conosciuti come "la matrice AQAL". La consapevolezza e l'attuazione simultanea dell'intera matrice AQAL è l'essenza della visione integrale di Wilber ed è conosciuta come pluralismo metodologico integrale. 

Questo approccio Integrale può essere applicato a qualsiasi disciplina umana - non solo psicologia e psicoterapia, ma anche affari, economia, politica, ecologia, spiritualità, ecc.

La matrice AQAL (applicata principalmente alla Psicologia Integrale e alla Psicoterapia Integrale) include: 

- tutti i quadranti (quattro dimensioni fondamentali della realtà: sé soggettivo interno/coscienza; cultura intersoggettiva interna/relazioni; cervello oggettivo esterno/organismo; sistemi sociali interoggettivi esterni/ambiente); 

- tutti i livelli - o "onde" - di sviluppo (da pre-razionale a razionale a trans-razionale; da pre-convenzionale a convenzionale a post-convenzionale; da corpo a mente a spirito, ecc;) 

- tutte le linee di sviluppo o "flussi" (intelligenze multiple che includono intelligenza cognitiva, intelligenza emotiva, intelligenza interpersonale, intelligenza spirituale, intelligenza somatica, ecc;)

- tutti gli stati di coscienza e di essere (le varietà di stati mentali ordinari e non ordinari, dal grossolano al sottile al causale alla testimonianza al non-duale; in termini di cervello e fisiologia è il dinamismo della mente e degli stati fisiologici); 

- tutti i tipi di personalità ed eventi (in termini di esseri umani sono le varie differenze tipologiche, come il sesso, il genere, il tipo di personalità, ecc;)

- e il sé (ciò che naviga, cresce e dà senso a tutti questi vari fattori).


In altre parole, qualsiasi psicologia veramente olistica o "Integrale", e qualsiasi psicologo o psicoterapeuta veramente Integrale, deve prendere in considerazione tutti questi quadranti, livelli, linee, stati, tipi e sé nelle loro dinamiche. 

Così, le psicologie e le terapie basate sull'AQAL possono utilizzare ed espandere la conoscenza delle teorie classiche del funzionamento psicologico (come la formazione e il trattamento delle ombre), lo sviluppo verticale dell'adulto, i modelli spirituali dell'evoluzione della coscienza, le teorie e le pratiche dell'incarnazione (spesso includendo approcci sottili/bioenergetici), l'uso della meditazione di consapevolezza e degli stati alterati di coscienza come metodi di coltivazione della consapevolezza e di intervento terapeutico, l'applicazione di metodi alternativi e biomedici di cura (specialmente nel contesto della Medicina Integrale), le scoperte neuroscientifiche e così via. 


Respirazione reichiana

La respirazione reichiana usa tecniche di respirazione per raggiungere uno stato di rilassamento e di calma. Questo approccio è spesso incorporato in diversi campi tra cui la medicina, la medicina chiropratica, il lavoro sul corpo e la salute comportamentale. La respirazione reichiana aiuta le persone a isolare le distrazioni e i disturbi per raggiungere il rilassamento e mantenere la consapevolezza.



Programmazione Neuro-Linguistica

La Programmazione Neuro-Linguistica (PNL) prende le strategie usate dagli individui di successo e le applica agli altri per realizzare gli obiettivi della vita. Analizza i pensieri, il linguaggio e i modelli comportamentali relativi a risultati specifici e li usa per aiutare gli individui. I professionisti della PNL vedono le azioni umane sotto una luce positiva. Credono che se un piano non ha successo, non è un'esperienza negativa, ma un modo per ottenere informazioni utili per il futuro.

Hakomi

Il metodo Hakomi è usato per trattare una varietà di condizioni di salute mentale tra cui l'ansia, la depressione e il deficit di attenzione e iperattività (ADHD). Questo approccio ha anche dimostrato di essere efficace nel trattamento di traumi irrisolti. Hakomi è un metodo popolare tra le persone che vogliono raggiungere la crescita personale.

Metodo Feldenkrais

Il metodo Feldenkrais è un approccio incentrato sul corpo che aiuta le persone a riconnettersi con il proprio corpo, ad aumentare la vitalità e a migliorare il benessere. Questo metodo è principalmente fisico, ma i miglioramenti del corpo hanno effetti positivi su tutte le aree della vita. Il metodo Feldenkrais può essere usato in combinazione con altri approcci che sono più focalizzati sulla salute mentale.

Terapia cognitiva basata sulla consapevolezza

La Mindfulness-Based Cognitive Therapy (MBCT) incorpora pratiche di mindfulness nella terapia cognitiva. Questo metodo aiuta gli individui a riconoscere e rompere gli schemi negativi che possono causare la depressione a lungo termine.

Meditazione Integrale

La Meditazione Integrale è un approccio globale alla mindfulness e alla pratica contemplativa che si basa sul Quadro Integrale AQAL sviluppato da Ken Wilber. È una pratica olistica che impegna una persona a coltivare la consapevolezza contemplativa del corpo, della mente e dello spirito in sé, nelle relazioni interpersonali, nella società in generale e nella natura con la sua ecologia.


La Meditazione Integrale combina i percorsi di Waking Up (verso stati di consapevolezza più profondi che possono includere esperienze di pace sconfinata, calma, gioia, ecc.), Growing Up (verso una maggiore maturità e integrazione della personalità), Cleaning Up (lavoro volto a reintegrare i potenziali inconsciamente repressi), e Showing Up (manifestare attività consapevoli in tutte le aree essenziali della vita).


Nelle sue forme avanzate e più sofisticate, la Meditazione Integrale può coinvolgere il lavoro bioenergetico, il lavoro di gruppo e qualsiasi combinazione di tecniche di meditazione.

Lavoro corporeo strutturale

Il lavoro corporeo strutturale, noto anche come integrazione strutturale o Rolfing, è un tipo di terapia che si concentra sulla manipolazione profonda dei tessuti e sull'educazione al movimento. Quando gli operatori lavorano sul tessuto, rilasciano la tensione, riequilibrano il corpo e lo riallineano con il campo gravitazionale della terra. Questo approccio mira ad aumentare i livelli di energia, eliminare il dolore cronico e promuovere un senso di benessere generale.

Focusing

Il Focusing è un metodo usato nel trattamento terapeutico che insegna alle persone come dirigere la loro attenzione alle loro sensazioni corporee per scoprire informazioni su eventi, pensieri e sentimenti. L'obiettivo è quello di concentrarsi su queste sensazioni, rimanere con loro, ascoltare i messaggi che trasmettono e acquisire consapevolezza di sé.